+39 349 5030893 info@ilcinquino.eu

La Città Eterna e i film che l'hanno immortalata al cinema

Oggi il Cinquino si è svegliato presto e dopo un'ottima colazione ha deciso di fare una passeggiata per Roma. La bella giornata e la Primavera lo spingono tra vicoli e stradine mai percorsi fino ad oggi. Una strana sensazione che lo porta ad interpretare il ruolo di Alice in Wonderland scoprendo numerosi cartelli che tempestano la città e che testimoniano la presenza di Roma sul grande schermo. In ogni scorcio è stato girato questo o quel film. La Capitale è infatti una delle città più amate al mondo, anche dai filmmaker, che non esitano a spendere cifre considerevoli pur di girare i propri film tra le sue rovine e le sue vie più caratteristiche. Colpito da un lampo geniale, il Cinquino ha deciso, apre la sua portiera e ci invita a ripercorrere insieme la Città Eterna attraverso i film che l'hanno immortalata al cinema.

 


Il traffico mattutino ci rallenta e sotto una fontanella scoviamo il buon vecchio "Jep Gambardella", stanco e rilassato, che togliendosi il cappello ci sorride e si presenta. Sarà lui infatti a mostrarci "La grande bellezza" di Roma.

Avanti, avanti, ecco gira a destra, ci siamo quasi, e voilà: la scena più famosa del cinema di Federico Fellini e forse anche la più nota tra quelle girate a Roma. Anita Ekberg che si rivolge a Mastroianni con il celebre “Marcello, come here” e lo invita a raggiungerla tra le acque della Fontana di Trevi. Il tempo di prendere un gelato e scattarsi due foto con Jep e il Cinquino e si riparte.
 
Forza, forza, non fermarti, sei con Jep puoi fare tutto. Superiamo inspiegabilmente un posto di blocco senza essere fermati e arriviamo a Piazza della Rotonda. Il Pantheon è teatro di una celebre scena di Ocean's Twelve, in cui vediamo Brad Pitt inseguito dalla polizia, che trova il tempo di sorridere a una bella sconosciuta seduta a un caffè, interpretata da Catherine Zeta-Jones. Qui restiamo almeno mezz'ora, non riusciamo a smuovere Il Cinquino, che da buon romanticone inizia a corteggiare la bella Catherine.

Dopo diversi tentativi e minacce, Jep convince la nostra guida a riprendere il viaggio. Sfrecciamo a Piazza Barberini superando un Vespino targato: Vacanze RomaneWilliam Wyler dirige Audrey Hepburn e Gregory Peck in questo classico della commedia romantica americana. La location più importante del film è senz'altro Piazza di Spagna, dove avviene il primo incontro tra Joe Bradley e la principessa Anna. Ammagliati da cotanta bellezza ci imbattiamo improvvisamente in un altro Vespino, un caro vecchio amico di Jep, Nanni Moretti, che in Caro diario visita il quartiere Garbatella e i Colli Romani.

Il viaggio e il percorso interessante ci distraggono dalla strada richiando di investire un passante. Il Cinquino ha un grande riflesso evitandolo per un pelo. Siamo nel sequel de Il codice Da Vinci, Angeli e Demoni, che vede Tom Hanks correre a perdifiato per le strade di Roma, tra Piazza Navona, Piazza del Popolo e il Pantheon. Abbandoniamo Piazza del Popolo e ci spostiamo sul Lungo Tevere catturati da una folle corsa in mooscafo. 

"Jep sai di chi si tratta?"
"Il solito Tom Cruise, sai, riprese di Mission Impossible III".

Dopo il bellissimo inseguimento, torniamo a Fontana di Trevi, Jep ha un appuntamento e ci deve lasciare. Questa volta ad accoglierci non è la bellissima Anita Ekberg bensì Totò, che nel film Tototruffa '62 si spaccia per il proprietario della fontana e la vende a un turista italo-americano, con l'aiuto del complice Nino Taranto. Lasciamo la fontana e ci dirigiamo verso la nostra dimora. Il nostro tour per oggi si deve fermare qui, Jep, dopo le sette entra scena e non puo' dedicarci il suo tempo. La movida romana lo richiede. Giusto il tempo di gustarci insieme il laghetto di Villa Borghese nella bellissima cornice di "To Rome With Love".

Stiamo per arrivare a destinazione quando improvvisamente...
   


Ci mancava solo il vigile. Vabbè ci tocca. Paghiamo la multa, lasciamo il nostro amico Jep dal Marchese del Grillo e torniamo in camera. E' tardi e siamo un po' stanchi ma il bello ancora deve arrivare. Domenica c'è una Maratona da affrontare e noi non possiamo mancare. 

Appuntamento al prossimo tour, cinematografico e non solo.  

Categoria: